Il magnifico castello di S.barbato è lo scenario della sesta edizione della fiera del libro. Le ampie sale sono già colme di storie e di persone pronte a passare una giornata all’insegna della cultura.

Negli anni la fiera ha saputo abbracciare diversi temi fino ad arrivare a coinvolgere anche l’organizzazione mondiale del benessere che parteciperà all’importante iniziativa  con convegni, esperienziali e consulenze personalizzate.

Folto ed interessante il programma dei tre giorni curato dal direttore artistico Donatella De Bartolomeis.

Alessio Vito ad inaugurerà la prima serata  presentando il suo “ Aprile sbagliato” edito da “ Il papavero”. La casa editrice nata dalla stessa De Bartolomeis dal 2010 si propone di investire su libri qualitativamente validi ponendo il focus sui giovani e sul territorio.

L’aprile sbagliato del giovane autore non è solo un libro, ma un viaggio da fare facendosi trasportare dalle musiche autoprodotte incluse nella pubblicazione.

Guarda lo speciale e le interviste andate in onda su Primativvù ch. 213 e 640 DDT