This Is A Custom Widget

This Sliding Bar can be switched on or off in theme options, and can take any widget you throw at it or even fill it with your custom HTML Code. Its perfect for grabbing the attention of your viewers. Choose between 1, 2, 3 or 4 columns, set the background color, widget divider color, activate transparency, a top border or fully disable it on desktop and mobile.

This Is A Custom Widget

This Sliding Bar can be switched on or off in theme options, and can take any widget you throw at it or even fill it with your custom HTML Code. Its perfect for grabbing the attention of your viewers. Choose between 1, 2, 3 or 4 columns, set the background color, widget divider color, activate transparency, a top border or fully disable it on desktop and mobile.

Lycos

 

dddff

L’armonioso sviluppo delle comunità locali, il recupero del vissuto ed il rafforzamento dell’identità collettiva, la promozione di paesaggi sconosciuti, la cristallizzazione di luoghi e memorie, la scoperta di personaggi simbolo, la promozione dell’imprenditoria e dell’artigianato locale nel panorama globale, sono solo alcuni degli obiettivi che si pone Lycos.

Il format televisivo edito dall’associazione culturale “Panta Rei” nasce dalla volontà di promuovere il territorio attraverso l’utilizzo di media tradizionali e new media adottando linguaggi e tecniche comunicative facilmente fruibili dallo spettatore, invitando lo stesso a compiere un viaggio virtuale che preluda alla visita reale ai luoghi e alle attività narrati.

Il titolo ed il logo traggono origine dalla parola greca lupo (λύκος – lýkos), lupo che per antonomasia ha rappresentato nei secoli la provincia irpina a cui sono dedicate gran parte delle puntate realizzate ed in cantiere; ma la dimensione universale delle tecniche di montaggio e narrazione, la ricerca di peculiarità paesaggistiche, sociali ed economiche fanno sì che il format sia replicabile in comuni e province di ogni dove nel mondo.

Lauro

Lycos a Lauro,sicuramente uno dei comuni più belli della Provincia di Avellino.Dal Castello Lancellotti all’Eroe del Grande Freddo Nobile, dai Murales alla tradizione cavalleresca, tutto ci parla di storia,raccontata in una delle puntate più belle di questa edizione…Buona Visione

 

Serino

Le telecamere di Lycos alla scoperta di Serino.31.000 anni fa l’Uomo di Neanderthal abitava queste zone,oggi si propone come una delle zone più verdi d’irpinia…..Buona Visione

Cairano- Che sapore ha la felicità?

Torniamo a Cairano… a passi lenti.Le radici di chi, legato alla sua terra non vuol morire, diventano arte teatrale….Buona Visione

Prata P.U. e Torrioni

Lungo la via del DOCG Greco di Tufo.Prata e il Volo degli Angeli, Torrioni e la natura selvaggia…Buona Visione

Conza

Avvistare una Lontra o scorgere Cicogne in amore è possibile solo a Conza.Un viaggio nel tempo alla ricerca del vissuto,perso e ritrovato,del terremoto del 1980.Panoramo mozzafiato per uno sguardo allo sviluppo futuro.Buona Visione

Aquilonia

Al galoppo attraversando laghi e fiumi,nella terra della rivolta e della memoria contadina.Lo spettacolo dell’aria cattura l’attenzione mentre i suoni di un tempo lontano accolgono i visitatori.Buona Visione

Summonte

Quando lo spirito gospel incontra il blues, si scatena la magia di Tuck e Patty.Il festival Sentieri Mediterranei e il verde del Partenio ai piedi della splendida Torre Angioina. Summonte è questo e molto altro…Buona Visione

Monteverde

Obiettivi puntati sullo splendido paese di Monteverde…fuori dal mondo, al centro del mondo..Da non perdere “Il Grande Spettacolo dell’Acqua”.Buona Visione

Pratola Serra 2011

Pratola Serra , la sua musica, le sue tradizioni, la sua gente, come non li avete mai visti.Buona Visione

Cairano 2011

Riparte Lycos, nella nuova puntata , uno dei paesi più affascinanti della provincia avellinese.Cairano e i suoi splendidi abitanti tra realtà e magia.Buona Visione

Montella 2011

A Montella. alla ricerca delle tradizioni e della storia. La coltura delle castagne e le famose cinque medaglie d’oro , nella puntata dedicata ad uno dei paesi più belli della provincia avellinese. Da non perdere…

Montemarano 2011

Non solo il paese del vino e della Tarantella. Alla scoperta di Montemarano tra storia, leggenda e testimonianze, come quella di padre Nunzio Bolino, tra i pochi testimoni della visita di Giovanni Paolo II ad Avellino nei giorni del terremoto. E ancora, scuola di tarantella per imparare i passi base, piatti tipici, questo e tanto […]

Tufo

Nel paese delle Miniere di Zolfo ,del Greco Docg, del giudice scrittore, di San Michele e di tanto altro ancora, da non perdere …Buona Visione

Candida 2011

Collina di bianche rocce avvolta d’aria sopraffina. Fucina d’antichi mestieri. Popolo ingegnoso ed ospitale. Miscelate gli ingredienti e vedrete lievitare dinanzi ai vostri occhi le meraviglie di Candida 

Quaglietta 2011

Santinfarto, rigorosamente senza apostrofo è il simbolo della festa più calorica d’irpinia. Scopritela insieme a noi in questo splendio borgo medioevale. Non mancheranno comicita’ e irriverenza, con i comici Enzo e Sal di Colorado Cafè e Tony Tammaro. Buona Visione

Mercogliano 2011

In sette minuti fin sulla vetta di Montevergine per scoprire in anteprima dove dimorerà l’antica tela di mamma schiavona oggetto di restauro, tesori nascosti a Capocastello, quando Mussolini visitò l’abbazia di Loreto…tutto questo e molto altro per accendere i riflettori su Mercogliano

Candelora 2011

Le telecamere di Lycos puntano gli obiettivi sul “giorno della luce”. La candelora tra sacro e profano è ancora una tradizione viva nella nostra provincia.Buona Visione

Cellino San Marco 2011

Sulle orme dell’irpinia che splende in tutta Italia, sulle orme del mito Albano Carrisi. A tu per tu con il cantante pugliese. Siamo stati suoi ospiti, amore, famiglia, giovani, ci ha detto che…..Buona visione

Mirabella Eclano

L’anno qui va da settembre a settembre, si apre e si chiude con il giorno della grande tirata del carro. Mancare all’appuntamento per un mirabellano è come dover partecipare ad un funerale

Guinness Mozzarella Avellino

Nel nostro viaggio , in Corso Vittorio Emanuele II  di Avellino, e’ di scena un emozionante record.Non solo guinnes, ma storia e tanto altro

Beatificazione Teresa Manganiello

Irpinia Beata, nel nostro viaggio un emozionante incontro. Teresa Manganiello patrona del volontariato

Atripalda

Situata nella valle del fiume Sabato, circondata dai monti in ogni sua parte, sorge, sulle antiche rovine di epoca romana la cittadina di Atripalda…l’antica Abellinum

Pietradefusi

Al confine tra irpinia e sannio, composta da dodici casali, oggi frazioni, ognuna  delle quali con la sua chiesa, la sua festa, la sua peculiarità, ecco a voi Pietradefusi

Torre Le Nocelle

Storia, chiesa, folclore, industria, non manca nulla a questo paese capace ogni fine settimana di attirare migliaia di visitatori. Perchè da ogni parte d’Italia e del mondo arrivano a Torre le Nocelle? Lo scopriremo in questa nuova puntata

Montefalcione I parte

Terra di vino, d’ospitalità e creatività. Montefalcione come non l’avevate mai vista

Montefalcione II parte

Fra arte e leggenda, natura e gusto, continua la ricerca di spazi della memoria da custodire e valorizzare

Chiusano San Domenico

Signori, mettevi comodi, solo qui potrete assistere ad un evento straordinario, unico nel sud Italia. La caccia all’orso lungo le pendici del Monte Tuoro ha inizio.

Bagnoli Irpino

Diamanti sotto i piedi. Nelle grotte del Caliendo o sulle alture del Laceno, Bagnoli perla d’irpinia inaugura la prima serie di Lycos, alla scoperta dell’Irpinia che lascia traccia di sè

San Nicola Baronia

A 60 km dal capoluogo, immersa nella verde e nella pace della macchia mediterranea, San Nicola Baronia si accende per la notte dei falò