Una calorosa ovazione di bambini entusiasti ha accolto un visibilmente commosso Ettore De Concilis. L’artista, nel 1965, dipinse “Il murale della pace” presso la Chiesa di San Francesco D’Assisi  di Borgo Ferrovia dando vita ad un capolavoro sacro stimato in tutto il mondo.

Per onorare l’importante anniversario dell’opera un concorso mirato a tirare fuori la sensibilità dei bambini in merito al delicato tema. La risposta è stata eccellente ed il parroco Don Luigi Di Blasi, arrivato anch’esso al 50esimo anno di sacerdozio, ha ringraziato uno per uno i presenti e le scuole che hanno aderito al progetto.

Il Maestro, esprimendosi anche sul problema isochimica, ha illustrato l’opera rivelando indiscrezioni e stati d’animo al centro di critiche e consensi da ormai mezzo secolo.

Guarda il servizio e le interviste andate in onda su Primativvù ch. 213-640-649 de DTT.